La puntuale ora del DAB: prima la Svizzera, poi toccherà all’Italia

Il 29 agosto 2019 ci porterà verso il D-Day. Eppure nessuno verrà maltrattato riabilitando conflitti storici, seppur di storia si tratti. Il nuovo D-Day è il giorno del DAB, Digital Audio Broadcasting, che si materializzerà con lo switch-off ufficiale, il passaggio delle trasmissioni da FM a DAB appunto. Precursore di questo storico cambiamento è la Svizzera, la nazione puntuale per antonomasia. Anche se, a dirla tutta, cambierà poco.

Frequenze di confine: in aumento le segnalazione degli altri paese nei confronti dell’Italia

Proseguiamo con l’ormai consueta rubrica avviata su queste pagine nell’ambito della collaborazione intrapresa da Consulenza Radiofonica con Consultmedia , prima struttura italiana di competenze a più livelli in ambito mediatico. L’appuntamento, lo ricordiamo, riguarda le problematiche tipiche del settore radiotelevisivo trattate dall’avvocato Massimo Lualdi, partner cofondatore di MCL Avvocati Associati , law firm specializzata in…