Resurrezione radiofonica: a volte ritornano… i vip

Potremmo chiamarli col nome scelto da gruppi e associazioni appassionate: “Quelli della radio”. Perché la radio ragiona al plurale e da soli non si va da nessuna parte. È ciò che devono aver pensato alcuni vip; quelli della radio sono loro: very important person affascinate dal mezzo di comunicazione più antico, person alla ricerca di un nuovo trampolino per rilanciare la carriera artistica oppure soltanto bisognose di un posto di lavoro. Purché ci sia di mezzo lo spettacolo, sempre.

Maugeri virgin radio

Rompere gli schemi alla radio si può. Come? Ce lo insegna Paola Is Virgin

La radio di flusso è il formato più diffuso e, a conti fatti, quello più premiato dagli ascolti. I conduttori tengono banco con temi di attualità che spesso però rischiano di diventare banali se non affrontati con freschezza ed originalità. Lo svantaggio, poi, è che le trasmissioni finiscono per assomigliarsi tutte. A volte rompere gli schermi affrontando un tema diverso e offrendo un nuovo punto di vista agli ascoltatori, può essere un’arma da utilizzare per distinguersi.