Top Menù

La viralità di un contenuto social per le radio

Creare un post virale per le pagine di un’emittente

non sempre è così facile e scontato. Le radio a stampo nazionale seguono varie strade tutto più o meno funzionali.

Chi la butta sul contenuto relativo alla radio stessa, chi cerca le notizie strane ma che “acchiappano like da chiunque” e chi post e contenuti prettamente per l’interazione con il pubblico e l’interconnessione di ascolto tramite web, app, aggregatori o fm.

Ecco i nostri suggerimenti.

 

In primo piano sempre le emozioni.

Giocare con i sentimenti aumenterà l’interattività e la ricondivisione. La gioia e la tenerezza sono contagiose: sprigioniamole. Evitiamo la tristezza: certe cose è meglio lasciarle in situazioni più serie. 

Pubblicizziamo sempre un evento della nostra emittente con un video.

La radio moderna si ascolta ma sopratutto si vede. Non a caso il 2018 sicuramente sarà l’anno del boom delle visual radio argomento già ampiamente trattato in un nostro precedente post

Usiamo le nuove funzioni di ogni social.

Ad esempio Facebook, già da alcuni mesi, da la possibilità a chi segue le pagine di esprimere un parere tramite sondaggi creati ad hoc. In questo modo possiamo chiedere un parere su qualsiasi cosa o magari di creare un offerta commerciale mirata per i nostri investitori ed inserzionisti.

La fonte del post

Molte, anzi troppe, volte si vedono sui canali delle emittenti notizie di terze fonti. Per migliorare le visualizzazioni e gli accessi ai portali basterebbe utilizzare solo notizie provenienti dal proprio sito o blog lasciando in questo modo l’utente all’interno dei nostri canali.

Liste ed elenchi sono una soluzione più chiara immediata e veloce. La loro funzionalità e comprensibilità è senza dubbio tra le migliori. Trattare un argomento con 5,6 o 7 punti chiave lo rende più interessante; è una delle tecnica più usate dagli influencer sul web.

Autorevolezza web

L’ultimo punto (quello fondamentale) riguarda l’autorevolezza. Per essere condivisi e fare visualizzazione bisogna costruirsi un pezzo alla volta una certa credibilità on line in modo tale da diventare fonte per altre pagine e profili social. Attenzione però perchè internet ha memoria di tutto quello che pubblicate anche a distanza di mesi. Ed allora come fare per crearsi una buona autorevolezza? Risposta nel prossimo post

Consulenza Radiofonica – La Professionalità On Air

Post a Cura di Alfredo Porcaro

Articoli consigliati

Gestione Social Media | Controllo e gestione dei contenuti dei social media

Radio Maria: un fenomeno social con un milione e mezzo di LIKE su Facebook

, ,

Comments are closed.
ASCOLTA LA WEBRADIO DI CONSULENZA RADIOFONICA PER SCOPRIRE TUTTE LE PRODUZIONI AUDIO REALIZZATE PER I NOSTRI CLIENTI.